Soverato, presentato il concorso di idee “Naturium Lab”: sostenibilità, tradizione e innovazione

5 Aprile 2017

Un progetto che sappia esprimere con originalità i concetti di sostenibilità ambientale e tradizione, innovazione e sviluppo, condivisione e senso di comunità. In questi termini è stato presentato il concorso di idee “Naturium Lab”, nel corso di una partecipata manifestazione che si è svolta presso l’Istituto tecnico “Malafarina” di Soverato. Una iniziativa che nasce grazie alla passione e all’impegno di un imprenditore privato: Giovanni Sgrò. Patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Catanzaro, il concorso di idee propone la rifunzionalizzazione di un edificio già esistente a Montepaone Lido e tre premi, per complessivi 6.500 euro, che andranno a gratificare i professionisti più meritevoli, in linea con la filosofia del progetto culturale “Naturium”. Le linee guida da seguire sono state illustrate dal giornalista Francesco Pungitore che ha introdotto i lavori sulle immagini di un suggestivo video realizzato da Franco Procopio e Mario Scalamandrè. Cosa viene richiesto, dunque? Pensare il “Naturium Lab” come un edificio polifunzionale e non solo commerciale, capace di reinterpretare in chiave moderna i principi di natura, cultura e benessere. Una struttura fisicamente collocata al centro di una vasta area comprensoriale, che possa svolgere un ruolo di cerniera per tutto il territorio, accogliendo e riversando, sul territorio stesso, migliaia e migliaia di visitatori, per tutti i giorni e i mesi dell’anno. Un attrattore turistico, dunque, e un potente motore economico per tutti i comuni della costa e dell’entroterra. Al centro del progetto, la valorizzazione delle produzioni calabresi d’eccellenza: artigianali, artistiche, enogastronomiche. Piccole, piccolissime e medie imprese avranno a disposizione un grande spazio espositivo, con un ricambio periodico e continuo di proposte. Hanno arricchito il dibattito gli interventi del presidente dell’Ordine provinciale degli Architetti, Giuseppe Macrì, del direttore generale di LifeGate, Simone Molteni, del presidente provinciale di Confesercenti, Francesco Viapiana, del direttore della Bcc di Montepaone, Antonio Dodaro, dell’assessore regionale allo Sviluppo economico e alle Attività Produttive, Carmela Barbalace. Ha portato il suo saluto conclusivo l’imprenditore Giovanni Sgrò, raccogliendo il plauso e il sostegno dei numerosi sindaci e produttori presenti. Tra gli altri, il primo cittadino di Chiaravalle, Mimmo Donato, e l’imprenditore Vincenzo Iozzo, titolare dell’omonimo salumificio, hanno indicato nel progetto “Naturium Lab” una base di sviluppo di enorme interesse anche per le aree interne.

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

Soverato, martedì la presentazione del progetto Naturium Lab

1 Aprile 2017

Concluderà l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Carmela Barbalace

Martedì 4 aprile alle ore 18.00, presso l’Istituto tecnico “Malafarina” di Soverato, si terrà la manifestazione di presentazione del progetto “Naturium Lab: concorso di idee per la realizzazione di un moderno centro polifunzionale e commerciale a Montepaone Lido”. L’iniziativa, che mette a bando premi per un totale di 6.500 euro, è promossa dal progetto culturale “Naturium”, con il patrocinio dell’Ordine provinciale degli Architetti di Catanzaro e in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio e LifeGate. Parteciperanno alla discussione autorevoli rappresentanti del mondo imprenditoriale nazionale e calabrese, professionisti, esperti di turismo e comunicazione, artisti, chef e produttori locali. Concluderà i lavori l’intervento dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Carmela Barbalace. L’idea proposta da “Naturium” è quella di immaginare un luogo attraverso il quale ricostruire un percorso orizzontale di partecipazione, un destino collettivo e condiviso per l’ampia fascia di territorio calabrese che, dall’entroterra, si affaccia sullo Jonio. Le basi di riferimento sono i concetti classici e mai fuori moda di: sostenibilità ambientale, rispetto e recupero dei rapporti di equilibrio tra uomo e natura, salute e benessere in senso olistico. Ideali di riferimento che “Naturium” coltiva da anni con continue campagne di informazione e sensibilizzazione culturale. Su queste fondamenta poggia il “Naturium Lab”, un ambiente vivo e da vivere, modello di sviluppo sostenibile, luogo ideale all’interno del quale sperimentare temi moderni e allo stesso tempo antichissimi: ambiente, alimentazione, biodiversità, istruzione, informazione, cultura, sport, relazioni, green economy. Una struttura che svolga anche un ruolo di cerniera per il tessuto urbano circostante e di moltiplicatore economico e turistico per l’intero comprensorio. Si prevede, a tale scopo, la rifunzionalizzazione di un edificio già esistente, in corso di realizzazione, e delle aree esterne annesse. “La Calabria tutta – dichiara Giovanni Sgrò, ideatore del progetto Naturium – ha necessità di vedersi valorizzata per le vocazioni che è capace di esprimere. C’è una identità meridionale positiva che può e deve essere riproposta e valorizzata e che non consiste nell’imporre modelli di sviluppo calati dall’alto (mega fabbriche puntualmente fallite o capannoni diventati tristi cattedrali nel deserto) ma nell’evidenziare ciò che di buono esiste in termini di natura, accoglienza, sostenibilità e qualità della vita”. Sul sito internet www.naturium.it è disponibile tutta la documentazione.

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

Naturium Lab, un concorso di idee per architetti: ai vincitori 6.500 euro

25 Marzo 2017

Lo spazio immaginato prevede la realizzazione di un moderno centro polifunzionale attraverso la rifunzionalizzazione di un edificio già esistente a Montepaone Lido (Cz)

Il progetto culturale “Naturium”, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Catanzaro, ha ufficialmente bandito un concorso di idee finalizzato alla realizzazione di un moderno centro polifunzionale e commerciale a Montepaone Lido. Lo spazio immaginato si chiama “Naturium Lab”. Un ambiente vivo e da vivere, modello di sviluppo sostenibile, luogo ideale all’interno del quale sperimentare temi moderni ed allo stesso tempo antichissimi: ambiente, alimentazione, biodiversità, istruzione, informazione, cultura, sport, relazioni, green economy. Si prevede la rifunzionalizzazione di un edificio già esistente, in corso di realizzazione, e delle aree esterne annesse. I premi messi a disposizione sono tre, in totale, per complessivi 6.500 euro: primo premio di 3.500 euro; secondo premio di 1.800 euro; terzo premio di 1.200 euro. Saranno ammessi al concorso di idee: architetti abilitati all’esercizio della professione in relazione alle prestazioni richieste, iscritti agli Ordini professionali della Calabria, in forma singola o associata; società di professionisti anche in forma mista, che abbiano all’interno del proprio organigramma almeno un architetto iscritto ad un ordine professionale ricadente all’interno dei confini della regione Calabria; raggruppamenti temporanei, costituiti e/o non ancora costituiti, composti da soggetti innanzi indicati, che prevedano all’interno della composizione la presenza di almeno un architetto iscritto ad un ordine professionale ricadente all’interno dei confini della regione Calabria. Ogni gruppo deve nominare un componente delegato quale capogruppo. Sul sito internet www.naturium.it è disponibile la seguente documentazione: bando; domanda di partecipazione; inquadramento territoriale (in formato dwg); planimetria generale; elaborati grafici del manufatto in corso di realizzazione, piante (piano terra, piano interrato, piano soppalchi e copertura) sezioni e prospetti, così per come autorizzato dai relativi titoli edilizi (in formato dwg); documentazione fotografica. Un incontro pubblico sul tema del concorso si svolgerà il 4 aprile prossimo presso il “Malafarina” di Soverato.

Pubblicato in progetti | Lascia un commento

Naturium propone le squisitezze naturali in cucina con la chef fitness trainer Maria Enrica Costabile

13 Marzo 2017

Cantucci, pane, pancake… rigorosamente vegetariani, vegani e gluten-free

Tutti i segreti della cucina vegana, vegetariana e gluten-free. A svelarli sarà il progetto culturale Naturium, in questa settimana tutta dedicata alle squisitezze naturali. Sarà la chef fitness trainer Maria Enrica Costabile a svolgere il ruolo di protagonista degli show cooking tematici che verranno proposti tra le province di Catanzaro e Cosenza. Si comincia giovedì 16 marzo alle ore 18 presso il Centro commerciale “Marconi” di Rende. Cantucci di quinoa, pane saraceno con semi di zucca, pancake salati con farina di ceci, pancake dolci con farina di castagne… tutto questo e tanto altro ancora verrà proposto sia in fase di elaborazione che di degustazione rigorosamente gratuita. Prodotti irresistibili, golosi e nello stesso tempo salutari: possibile? Ebbene, sì. I biscotti con farina di quinoa, ad esempio, non contengono glutine, né lattosio, in quanto la quinoa è naturalmente priva di glutine e il burro si può sostituire con l’olio di semi (o di oliva). Pronti in brevissimo tempo, perfetti per una colazione senza sensi di colpa o per una merenda sfiziosa, questi biscotti vi faranno dimenticare le enormi confezioni di biscotti ipercalorici così come le minuscole razioni di barrette dietetiche che vi lasciavano l’amaro in bocca. Per una nuova concezione di dieta che non vi faccia rinunciare alle tentazioni. I pancake con farina di ceci sono, invece, ottimi a colazione, magari accompagnati da marmellata, miele o succo d’acero. Sono molto proteici e non alzano l’indice glicemico. Un pane integrale, molto rustico e senza glutine, è l’ottimo (e semplicissimo da preparare) pane di grano saraceno e semi di zucca. Infine, i pancake di castagne: una preparazione da poter gustare in ogni periodo dell’anno, grazie all’utilizzo della farina che ormai si può acquistare facilmente e comodamente al supermercato. Insomma, appuntamento da non perdere questo giovedì.

Pubblicato in eventi, show cooking | Lascia un commento

Il trionfo delle golosità vegane all’evento Naturium di Montepaone Lido

6 Marzo 2017

In tanti hanno assistito allo show cooking tematico con Annagioia Gaglianò

Antipasti al mopur, ragù di seitan, hamburger di spinaci, dessert al latte di soia. Il trionfo delle golosità vegane, insomma. In tanti hanno assistito allo show cooking tematico promosso dal progetto culturale Naturium presso l’Urban Market di Montepaone Lido. Protagonista, ai fornelli, la bravissima Annagioia Gaglianò che ha offerto una vasta panoramica di piatti e pietanze, rigorosamente cruelty free. Niente carne, niente pesce, niente uova. Una vera e propria full-immersion nel mondo dell’alimentazione vegana, dall’antipasto al dolce. Annagioia Gaglianò è l’ideatrice del tour itinerante “Vegando in Calabria”. “Non un semplice corso per imparare a cucinare – spiega lei stessa – ma un’esperienza sensoriale e formativa che arricchisce, rispetta il pianeta e delizia il palato”. “È la voglia di dire – continua – che ci sono tante, tantissime alternative al solito modo di nutrirsi. È un modo per gustare alimenti inconsueti, come il seitan, o assaggiare in veste nuova quelli che già si conoscono bene”. Il messaggio che è partito grazie all’iniziativa di Montepaone è molto chiaro: essere vegan, oggi, significa non solo evitare i prodotti animali, ma significa anche essere quanto mai informati su ogni aspetto della nostra nutrizione, scegliendo con cura prodotti e fornitori. Utilizzare in cucina prodotti a chilometro zero, biologici, di stagione e integrali permette di riscoprire gusti eccezionali, con il vantaggio di ottenere una salute superiore. Ricette gustose e sane partono da prodotti altrettanto naturali e liberi da pesticidi.

Pubblicato in eventi, show cooking | Lascia un commento

Settimana vegan per il progetto culturale Naturium con la cucina di Annagioia Gaglianò

27 Febbraio 2017

Sabato prossimo alle ore 17 show cooking gratuito e aperto a tutti presso l’Urban Market di Montepaone Lido

Settimana vegan per il progetto culturale Naturium, promosso da Giovanni Sgrò con l’intento di sensibilizzare i consumatori sui principi dell’alimentazione sana e naturale. L’appuntamento per tutti è fissato per le ore 17 di sabato prossimo, 4 marzo. Presso l’Urban Market di Montepaone Lido, Annagioia Gaglianò darà vita ad un attesissimo show cooking gratuito con preparazione e degustazione di piatti tipici della cucina vegana. Annagioia Gaglianò, nota conduttrice radiofonica e presentatrice di eventi, ha ideato il progetto “Vegando in Calabria”. “Non un semplice corso per imparare a cucinare – spiega lei stessa – ma un’esperienza sensoriale e formativa che arricchisce, rispetta il pianeta e delizia il palato”. “È la voglia di dire – continua – che ci sono tante, tantissime alternative al solito modo di nutrirsi. È il modo per gustare alimenti inconsueti, come il seitan, o assaggiare in veste nuova quelli che già si conoscono bene”. Insomma, un appuntamento, quello di sabato “rivolto a tutti gli onnivori appassionati di cucina che desiderano sperimentare qualcosa di nuovo; alle persone che si stanno avvicinando al mondo veg e hanno bisogno di qualche consiglio su come sostituire le proteine animali e come cucinare gustosi piatti con l’uso di ingredienti vegetali; a chi, già vegano o vegetariano, desidera imparare qualche ricetta in più; o semplicemente a chi ha voglia di gustare un delizioso pasto approcciandosi a uno stile alimentare sano e ricco di sapori

Pubblicato in eventi, show cooking | Lascia un commento

Montepaone, una dolcissima giornata di festa per gli alunni del Comprensivo

18 Febbraio 2017

I ragazzi hanno partecipato al “Corso esperienziale Naturium sulla storia del cacao e la produzione della cioccolata”

Una dolcissima giornata di festa per gli alunni dell’Istituto comprensivo di Montepaone che hanno partecipato al “Corso esperienziale sulla storia del cacao e la produzione della cioccolata” tenuto dal maestro Angelo D’Errico e dal dottor Ugo Armando Cotilli. L’iniziativa, promossa dal progetto culturale “Naturium”, si è svolta nei locali dell’Urban Market di Montepaone Lido. Tantissimi i partecipanti che hanno scoperto tutti i segreti della lavorazione artigianale del cioccolato, dalla fava di cacao alla tavoletta. Una immersione totale, fatta di manualità, assaggio e teoria. Entusiasti i ragazzi che hanno anche rivolto numerose domande, ricevendo, a fine giornata, un meritato “diploma”. A giocare un ruolo preminente, il prodotto bio e fondente. Notevoli studi – hanno affermato i due relatori – hanno ormai confermato le proprietà benefiche di questo alimento dovute alla presenza di una svariata quantità di flavonoidi (catechine, epicatechine, antocianine). I flavonoidi del cacao agiscono come antibatterici, antimutageni, antinfiammatori, vasodilatatori e soprattutto antiossidanti, permettendo la riduzione delle malattie neurodegenerative umane, come ictus, infarti, tumori, disfunzioni cerebrali e le infiammazioni. Il cioccolato fondente contiene alte concentrazioni di triptofano, amminoacido essenziale, che interviene nella sintesi della serotonina, ed infine aumenta la produzione di endorfine. Per questo motivo è definito un antidepressivo naturale. Detto ciò, possiamo quindi confermare che il cioccolato (soprattutto fondente, per il maggior contenuto in flavonoidi) fa bene!

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

Montepaone, sabato sarà Festa del cioccolato con Naturium e il maestro D’Errico

15 Febbraio 2017

L’incontro, aperto alla partecipazione delle scuole, sarà arricchito dall’intervento del dottor Ugo Armando Cotilli, medico esperto in dietoterapia e nutrizione clinica

Festa del cioccolato sabato mattina (18 febbraio) a Montepaone Lido. Il progetto culturale “Naturium” allestirà, a partire dalle ore 11, un vero e proprio laboratorio artigianale per scoprire tutti i dolcissimi segreti di una lavorazione particolarmente affascinante e complessa che parte dalla fava di cacao per arrivare, infine, alle tavolette. Nei locali dell’Urban Market sarà il famoso maestro cioccolatiere Angelo D’Errico a fare da guida ai presenti che potranno anche imparare “sporcandosi le mani”, tra mestoli e fornelli, prima di degustare gli ottimi prodotti de “La Cioccolateria”, rinomata azienda calabrese ormai capace di esportare al di fuori dei confini regionali. L’incontro, aperto alla partecipazione delle scuole, sarà arricchito dall’intervento del dottor Ugo Armando Cotilli, medico esperto in dietoterapia e nutrizione clinica. Il cacao si ottiene dai semi del Theobroma cacao (il “cibo degli dei” degli antichi Maya), pianta arborea originaria dell’America Centrale. I semi (fave) contenuti dentro un frutto grande come un melone (cabosse) vengono sottoposti a una serie di operazioni prima del modellaggio finale che si conclude con la pasta fluida che viene fatta versare in appositi stampi. Molti studi dimostrano come l’assunzione di cioccolato stimoli il rilascio di endorfine, in grado di aumentare il buon umore. Uno studio del 2003 promosso dell’Istituto Nazionale Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Inran) di Roma, sostiene che il cioccolato fa bene al cuore. I risultati hanno rivelato che il fondente aumenta del 20% le concentrazioni di antiossidanti nel sangue. Per saperne di più, appuntamento  a sabato prossimo!

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

Un grande campione del bodybuilding domani a Soverato!

2 Febbraio 2017

Alessandro Galli sarà ospite della palestra Flex Gym e in serata darà vita ad un divertente cooking show presso il Naturium di Montepaone Lido

Un grande campione del bodybuilding domani a Soverato! Alessandro Galli, due volte vincitore dell’Overall Arnold Classic Amateur, incontrerà appassionati, sportivi e amanti del wellness presso la palestra Flex Gym di via Cuturella. Appuntamento alle ore 16 in punto, per un allenamento da non perdere. Un evento straordinario promosso dal progetto culturale Naturium, in collaborazione con Csen Catanzaro e +Watt. Galli esporrà metodologie e tecniche di allenamento, senza sottrarsi alle domande dei presenti. A seguire, tutti a Montepaone Lido per un eccezionale, simpatico e divertente cooking show: “Cibo come nutrimento e piacere”. Presso l’Urban Market, a partire dalle ore 19, Alessandro Galli racconterà i suoi segreti per raggiungere una forma fisica perfetta. Tra una spadellata e l’altra, il campione sarà affiancato dal dottor Ugo Armando Cotilli, medico esperto in dietoterapia e nutrizione clinica.

Pubblicato in body building, eventi | Lascia un commento

“In ogni momento vale sempre la pena migliorare le proprie abitudini alimentari”

9 Gennaio 2017

Alimentazione e salute, tre appuntamenti in Calabria con la dottoressa Michela De Petris

Alimentazione e salute. Tre gli appuntamenti da non perdere nel corso del fine settimana, promossi dal progetto culturale “Naturium”: venerdì 13 gennaio ore 18 “NaturaSì” di Cosenza; sabato 14 gennaio ore 16 sala congressi Hotel Marconi di Rende (Cs); domenica 15 gennaio ore 11 “Urban Market-Naturium” di Montepaone Lido (Cz). Relazionerà la dottoressa Michela De Petris, specializzata nell’alimentazione e nella terapia nutrizionale in oncologia. Il suo curriculum è molto vasto: laurea in medicina e specializzazione in scienza dell’Alimentazione (entrambe con lode),  ricercatrice all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, consulente dell’Ospedale San Raffaele di Milano,  docente di nutrizione clinica in diversi corsi indetti dalla Provincia di Milano e dalla Regione Lombardia. E’ nota mediaticamente per la sua partecipazione alla trasmissione televisiva “Le Iene” di Italia 1 dove ha parlato del rapporto tra alimentazione a base vegetale e regressione delle malattie tumorali. “In ogni momento vale sempre la pena migliorare le proprie abitudini alimentari – afferma la dottoressa De Petris – spostandole il più possibile sulla scelta di cibi di origine vegetale”. Una dieta che non vuol dire “frutta e verdura e basta”, ma che include “tantissimi tipi di cereali, di legumi, di secondi vegetali alternativi, dal tofu, al tempeh al seitan, all’hummus, ai felafel. Vuol dire l’utilizzo della frutta secca, dei semi oleoginosi, delle alghe. Per cui veramente passare ad un’alimentazione a base vegetale apre tutto un mondo”. “Basta provare – afferma la De Petris – e non si torna più indietro”.

Pubblicato in alimentazione e prevenzione, eventi | Lascia un commento